Cultural exchange between the Netherlands and Italy | Collaborazioni culturali tra l'Italia e i Paesi Bassi

International exchange between culture makers, creative entrepreneurs and cultural institutions is a source of inspiration and generates new influences and knowledge. Are you interested in cultural exchange with Italy? The Dutch diplomatic representations work to promote Dutch art and culture.

The Embassy in Rome and Consulate General in Milan can support cultural projects in the fields of architecture, design and literature. Please find more details on the procedure in Italian here below.

Opportunities for cooperation

With our extensive network in the local cultural sector and our knowledge of its cultural institutions, organisations and theatres, we can advise on opportunities for cooperation. In addition, we can provide grants to local cultural institutions that present Dutch cultural works in Italy. We also help Dutch artists and creative entrepreneurs with presentation and visibility, for instance in the media.

Richiedere una sovvenzione per un progetto culturale

Il budget per le attività culturali messo a disposizione alle missioni diplomatiche in Italia ammonta a € 150.000,-. La maggior parte del budget è riservato per progetti che le nostre rappresentanze sviluppano insieme a delle realtà culturali in Italia. Incirca 20% del budget complessivo sarà messo a disposizione per le richieste da parte di operatori terzi. Questo budget è pensato per sostenere delle rilevanti attività di operatori italiani che:

  • contribuiscono in modo significativo alla visibilità di espressioni culturali neerlandesi in Italia.
  • sostengono concretamente la cooperazione fra operatori o creativi dei Paesi Bassi e l’Italia
  • creano opportunità per lo sviluppo di nuovo lavoro di artisti neerlandesi in Italia.

Sarà data precedenza a delle richieste di sovvenzioni che rientrano in uno o più ambiti prioritari:

  1. Architettura (compresi sfide urbane, arte nello spazio pubblico, patrimonio storico ed artistico in relazione alle questioni architettoniche)
  2. Digitale (sia espressioni artistici che utilizzano linguaggi digitali, che artisti che riflettono sull’impatto digitale sulla società e la digitalizzazione del patrimonio storico ed artistico)
  3. Design (compresi design industriale, design interdisciplinare, design grafico, design sociale, design per lo spazio pubblico, artigianato e makers, food design e gaming)
  4. Cultura per bambini e ragazzi (arti performativi, letteratura, arte visiva e cinema rivolte a un pubblico giovanile)
  5. Letteratura (romanzi, saggistica, fumetti, libri per ragazzi, compresa la promozione della lingua neerlandese)
  6. Plurilinguismo (progetti che rafforzano le lingue minoritarie ed il plurilinguismo tra Italia e nei Paesi Bassi)
  7. Diritti umani (progetti culturali che rafforzano gli obiettivi della politica estera neerlandese sui diritti umani)
  8. Terza età (progetti culturali che riflettono sulla società che invecchia in Italia e nei Paesi Bassi)
  9. Collaborazione Fiandre-Paesi Bassi (progetti culturali in cui artisti provenienti delle Fiandre ed i Paesi Bassi sono presentati insieme e/o in cui operatori culturali provenienti dei due territori collaborano in Italia)

Nella nostra valutazione di una richiesta per un progetto culturale contano molto l’autorevolezza e la visibilità mediatica dell'istituzione culturale richiedente. Poniamo come condizione fondamentale che la richiesta venga presentata da un'organizzazione con sede in Italia e che il richiedente fornisca un contributo finanziario sostanziale all'attività.

La richiesta di sovvenzione va inoltrata almeno quattro settimana prima dell’inizio dell’attività.

L’elaborazione della richiesta può richiedere alcune settimane. La richiesta può essere inoltrato soltanto usando l' apposito modulo. Prima di inoltrare la richiesta è necessario contattarci:

Design, diritti umani, cultura per bambini e ragazzi: mil-pcz@minbuza.nl (Consolato Generale Milano)

Architettura, digitale, plurilinguismo, letteratura, collaborazione Fiandre-Paesi Bassi, invecchiamento: rom-pcz@minbuza.nl (Ambasciata Roma)

La sovvenzione deve essere menzionata con la dicitura ‘In collaborazione con il Regno dei Paesi Bassi’ e con l’inserimento del logo accompagnato dalla seguente dicitura in lingua inglese ‘The Kingdom of the Netherlands’ in tutte le pubblicazioni relative al progetto (inviti, programmi, manifesti, cataloghi, comunicazioni digitali, etc.).

Il logo non può essere modificato senza previa autorizzazione.

È richiesto l’invio di una copia del materiale pubblicitario e/o del catalogo contenente il riferimento alla sovvenzione elargita e il logo del Regno dei Paesi Bassi a una delle rappresentanze olandesi in Italia, l'Ambasciata (rom-pcz@minbuza.nl) o il Consolato-Generale a Milano (mil-pcz@minbuza.nl).